News
  • Cosmed scrive a Ministro Dadone: no al rinvio della rilevazione delle deleghe
  • E' un atto dovuto per la rappresentatività e ai fini della determinazione delle prerogative sindacali
  • 29 ottobre 2020
  • La COSMED, principale Confederazione della Dirigenza Pubblica esprime contrarietà al rinvio della rilevazione delle deleghe prevista per il prossimo dicembre 2020 come ipotizzato da alcune sigle stante alle informazioni comparse sulla stampa.  

    Se infatti per il comparto può essere ragionevole il differimento delle elezioni per l’oggettiva difficoltà alla presentazione delle liste e per la campagna elettorale prevista per la prossima primavera tale differimento non trova giustificazione per la rilevazione delle deleghe prevista per il dicembre 2020.

    Si fa presente che da sempre per la dirigenza le elezioni delle RSU non hanno luogo. Il differimento di un adempimento previsto dalla Legge costituisce un elemento che andrebbe ad alterare l’arco temporale della rilevazione della rappresentatività, con inevitabili contestazioni e possibili contenziosi. Inoltre tale rinvio rappresenterebbe un ulteriore differimento nel processo di rinnovo dei contratti di lavoro del pubblico impiego che, come noto, sono da sempre in grave ritardo rispetto ai tempi previsti. Interventi legislativi su questa materia rischiano di alterare gli strumenti ordinari della democrazia sindacale.

    Infine si fa presente che la rilevazione delle deleghe è un atto dovuto non solo per la rappresentatività utile per la composizione delle delegazioni per il rinnovo del CCNL ma un adempimento che deve essere svolto annualmente ai fini della determinazione delle prerogative sindacali. In definitiva le Amministrazioni sono perfettamente in grado di svolgere tale adempimento nei tempi previsti.

    Con l’occasione riproponiamo la nostra proposta di riforma del sistema di rilevazione della rappresentatività della dirigenza chiarendo anche sul piano normativo che quest’ultima non effettua le elezioni delle RSU prendendo atto della prassi abituale invariata negli anni.

    Confidando nell’accoglimento di questa istanza si richiede un intervento chiarificatore anche per consentire il regolare e tempestivo svolgimento della rilevazione delle deleghe. 

COSMED - Via San Martino della Battaglia, 31 - 00187 Roma
Tel 064245741 - Fax 0648919462 - segreteria@confederazionecosmed.it